Focaccine con gli “occhi”

Focaccine con gli “occhi”

Condividi sul tuo social network :

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
300 gr Farina 00
200 gr Farina Manitoba
35 gr olio extravergine d'oliva
300 gr Acqua tiepida
35 gr Lievito madre disidratato o mezzo cubetto di lievito di birra fresco
10 gr Sale fino
50 gr Acqua
20 gr olio extravergine d'oliva

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

È necessario effettuare il login o registrarsi per visualizzare e gestire i segnalibri.

Queste focaccine sono una variante mignon della focaccia genovese ecco perchè le ho chiamate focaccine con gli occhi perchè noi genovesi con questa definizione intendiamo i buchini morbidi e saporiti che si formano sulla focaccia quella tradizionale.Sono l'ideale per dei buffet una merenda o un aperitivo accompagnandole a dei salumi o se volete anche per colazione accompagnate da latte e caffè! A Genova è uso fare così

Cucina:

Ingredienti

Indicazioni

Condividi
(Visited 177 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Iniziate mettendo farina lievito olio e sale in un ciotola aggiungete l acqua impastand,o versate il composto sulla spianatoia e lavorate fintanto che non ottenete un panetto bello liscio, aiutatevi con un pochino di farina se ritenete il caso, ma comunque l impasto deve essere non appiccicoso ma morbido. Riponetelo nuovamente nelle ciotola e coprite con pellicola e ponete in luogo tiepido e lasciate lievitare fino al raddoppio

2
Fatto

Una volta che l' impasto è raddoppiato versatelo sulla spianatoia, lavoratelo delicatamente e stendetelo con il mattarello dello spessore di circa 1,5 cm. con l'aiuto di un coppa pasta rotondo diam 8 cm tagliate tante focaccine fino a completo esaurimento dell impasto ne escono 27- 30 pezzi.
Disponete i dischetti su di una teglia oliata e lasciateli lievitare circa 30 minuti in luogo tiepido coperti affinché non si secchino.

3
Fatto

Passate alla salamoia in un bicchiere mettete l'acqua e l olio e un cucchiaino di sale mescolate bene la salamoia prendete le focaccine e distribuite un cucchiaino di salamoia su ciascuna focaccia dopo di che con le dita fate dei buchi riponete ancora un po di salamoia e lasciate lievitare ancora un 20 minuti dopo di che rifate degli altri occhi mettete ancora un po di salamoia e una spolverata di sale infornate in forno statico a 250°C nel 2° livello partendo dall' alto per 10 minuti, dopo di che passo alla funzione ventilato resistenza solo sopra per altri 5 minuti. La cottura e i tempi possono variare da forno a forno devono essere piuttosto bianche sotto e dorate sopra. Provatele e non potrete più farne a meno!!!

Pestoepolenta

Salve sono "Pestoepolenta" perché questo nome? semplice sono una ligure doc amante del pesto trasferitasi in Lombardia per amore ....da qui il mio nick

Anteprima Commenti

Non ci sono ancora commenti per questa ricetta, utilizza il modulo sottostante per scrivere la tua recensione
Precedente
Sovra cosce di pollo alla curcuma e latte di cocco
Prossima
Canestrelli dell’Ulivo
Precedente
Sovra cosce di pollo alla curcuma e latte di cocco
Prossima
Canestrelli dell’Ulivo