Torta Pasqualina di carciofi

Torta Pasqualina di carciofi

Condividi sul tuo social network :

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
10 pz Carciofi
1 Spicchio d'aglio
1 CC prezzemolo tritato
250 gr Ricotta vaccina
q.b Olio evo
q.b Sale fino
400 gr Farina 00
240 gr Acqua
6 Uova intere

Aggiungi questa ricetta ai preferiti

È necessario effettuare il login o registrarsi per visualizzare e gestire i segnalibri.

Vi presento la torta Pasqualina genovese quella con i carciofi buona da morire provatela non ve ne pentirete affatto e poi è l ideale per il picnic di Pasquetta!!

Cucina:

Ingredienti

Indicazioni

Condividi
(Visited 71 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Pulire i carciofi togliendo i gambi e la parte più dura tagliarli in 4 parti e levare la barba interna tagliarli ulteriormente in strice di circa 1 cm e metterli man mano che si puliscono in acqua acidulata

2
Fatto

In un a casseruola mettete uno spicchio di aglio piccolo e del prezzemolo l ilio e fate soffriggere aggiungete i carciofi colati salate e coprite con coperchio portate a cottura aggiungendo se neccessario dell’acqua. I carciofi saranno pronti quando saranno belli morbidi e non ci sarà più acqua di cottura fateli asciugare bene

3
Fatto

Intanto che i carciofi si raffreddano prepariamo la pasta “matta” mettete sulla spianatoia la farina l olio e l’acqua e iniziate a lavorarla deve essere un impasto morbido ma non appiccicoso. Dividete l impasto così ottenuto in 4 palline di pari peso lasciatele riposare ben coperte, affinché non facciano la crosticina, per circa mezzora

4
Fatto

Mentre la pasta riposa passate a terminare il ripieno aggiungete ai carciofi la ricotta le due uoiva salate il composto

5
Fatto

Prendete la pasta che era a riposare e iniziate a stenderla, una alla volta man mano che vengono utilizzate, con il mattarello e poi con l aiuto delle mani, il più sottile possibile, adagiatela nella teglia da 24 cm precedentemente oliata, prendete la seconda pallina procedete come prima e deponetela sulla sfoglia già in teglia.

6
Fatto

Aggiungete ora il composto di carciofi, fate 4 buchi e versate le uova intere salate un poco, ritornate alle due palline di pasta stendetene di nuova una e andate a ricoprire il composto, ungete delicatamente la superficie di pasta e procedete con l’ultima pallina che andrà una volta stesa depositata sulla sfoglia precedente ungete la superficie . a questo punto iniziate a rigirare il bordo per chiuderla quando state per arrivare alla fine attenzione introducete una cannuccia all' interno della sfoglia a contatto con il ripieno e lentamente iniziate a soffiare si gonfierà chiudete l ultimo pezzettino di bordo, otterrete così la cupola

7
Fatto

Infornate in forno preriscaldato a 180 gr per circa 45 minuti dipende un po dai forni sarà c0munque cotta quando avrà raggiunto una bella doratura.
Buon appetito e Buona Pasqua

Pestoepolenta

Salve sono "Pestoepolenta" perché questo nome? semplice sono una ligure doc amante del pesto trasferitasi in Lombardia per amore ....da qui il mio nick

Anteprima Commenti

Non ci sono ancora commenti per questa ricetta, utilizza il modulo sottostante per scrivere la tua recensione
Precedente
Torta Sacher
Prossima
Rotolo di pasta brisée farcito
Precedente
Torta Sacher
Prossima
Rotolo di pasta brisée farcito